Città di Torino

Il terzo settore a scuola di crowdfunding

Al via la Social Crowdfunding Academy

Venerdì 22 giugno ad Open Incet si è svolta la prima sessione formativa della Social Crowdfunding Academy, il progetto promosso dal Comune di Torino nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020 (PON Metro Torino).

Attraverso l’Academy si vogliono supportare soggetti del terzo settore nell’apprendere – con un approccio pratico – le competenze necessarie per scrivere, lanciare e gestire una campagna di crowdfunding di successo.

I soggetti ammessi sono stati selezionati da una Call for idea e hanno presentato un progetto a impatto sociale – in tema di nuove povertà, vulnerabilità sociale, disoccupazione, integrazione culturale e coesione sociale, benessere dei cittadini – avente come target specifico i residenti o i frequentatori delle “aree bersaglio” individuate dal Pon Metro Torino.

La Social Crowdfunding Academy è suddivisa in sei incontri e terminerà il 29 luglio. Al termine del percorso sarà possibile candidarsi per ricevere accompagnamento e supporto tecnico nelle fasi di scrittura, lancio e gestione della propria campagna di crowdfunding.

L’Academy si inserisce nell’attività dell’European Crowdfunding Center, il nuovo centro di competenze sul crowdfunding – gestito da Guanxi, Fondazione Brodolini e STI Soluzioni Turistiche Integrate.