Investire nella ricerca è garanzia di futuro

La Fondazione Medicina a Misura di Donna onlus,  impegnata sul campo all’ospedale S. Anna nel contrasto alla pandemia, nel 2021 investe in ricerca a fianco delle istituzioni, Università di Torino e Azienda Sanitaria Città della Salute e della Scienza, grazie a  investitori sociali e cittadini.

Tre i nuovi programmi di ricerca a favore della Salute delle Donne

Con i fondi del cinque per mille, di centinaia di cittadini, avviata a luglio 2021 una linea di ricerca triennale sulla Medicina Complementare, presso il Centro Cefalee della Donna e il Servizio di Agopuntura in Ginecologia e Ostetricia, Presidio Ospedaliero S. Anna, AOU Città della Salute e della Scienza di Torino.
Quattro le borse di ricerca:

  • integrazione degli approcci terapeutici nella gestione dell’emicrania cronica: dall’agopuntura alla tossina botulinica e agli anticorpi monoclonali anti CGRP;
  • sicurezza ed efficacia dell’agopuntura in gravidanza;
  • l’agopuntura come approccio integrato nei disturbi del ciclo mestruale e nella medicina della riproduzione; -l’agopuntura come sostegno alle pazienti oncologiche: minori effetti collaterali, migliore qualità di vita.

A giugno, grazie a un grant di Reale Mutua Foundation è stato avviato un percorso sulla sofferenza psicologica e psicopatologica durante la gravidanza e il puerperio, periodo considerato dalla letteratura a rischio di incidenza. Il progetto, che converge con le linee guida regionali,  coordinato dal Prof. Luca Ostacoli- Servizio di Psicologia Clinica P.O. S.Anna, si svilupperà cercando di favorire continuità assistenziale tra il servizio ospedaliero,  strumenti digitali  (app con contenuti educazionali, medici, ostetrici, stili di vita) gestibili in remoto e in autonomia dalle pazienti e dalle coppie.

L’anno si è aperto, con un contributo di Fondazione CRT  la prima fase del percorso di ricerca sull’impatto positivo del cambiamento metabolico con la modifica degli stili di vita nelle pazienti con cancro al seno –prima causa di morte per neoplasia- nel periodo preoperatorio; ruolo dell’attività fisica e della restrizione calorica con l’introduzione randomizzata di prebiotici e/o probiotici.

Insieme, si vince.

www.medicinamisuradidonna.it

Un passo importante per continuare a promuovere la ricerca e supportarla con convinzione perché solo investendo nella ricerca sarà possibile guardare al futuro.

Per un vero cambiamento è necessario considerare la ricerca non un optional ma una necessità.

Cultura e Salute. Per orientarci. Direzione futuro.

La Fondazione Medicina a Misura di Donna, partner di CCW Cultural Welfare Center, segnala l’avvio di CCW-School La Bussola, il ciclo di 5 webinar su #cultura e #salute, dal 27 aprile al 1 giugno.

  • Per costruire in un mese, insieme, il quadro di riferimento del #welfareculturale, le potenzialità e le metodologie di intervento.
  • Per aumentare l’impatto delle azioni sul benessere delle persone e delle comunità e cogliere le prossime finestre di opportunità.
  • Incontri interdisciplinari con figure di riferimento, nazionali ed europee sui cross over culturali, member del #CCWCulturalWelfareCenter e del suo network e un ecosistema di partner di eccellenza.
  • Appuntamenti disegnati per rispondere trasversalmente a settori e ruoli diversi, dalla Cultura, alla Sanità, ai mondi socio-assistenziali ed educativi, per la Pubblica Amministrazione, come per il Terzo Settore e le Imprese.

Prepariamoci alla ripartenza, progettiamo benessere, qualità sociale, diffondiamo cultura, seminiamo il futuro.

> Scarica il programma

> Iscriviti

Partner: Corep – Consorzio per la Ricerca e l’Educazione Permanente, DORS – Piemonte, Fondazione Fitzcarraldo
In collaborazione con: Abbonamento Musei Piemonte, Istituto dei Sordi di Torino.
Partner Fondazione Medicina a Misura di Donna.

Per una società della cura. Medical humanities e innovazione digitale.

Con la docenza del prof. Enzo Grossi, ha preso avvio il primo corso all’Università di Torino su “Salute, Cultura, Complessità e Intelligenza Artificiale”, rivolto a specializzandi di Ostetricia e Ginecologia.

Dieci moduli con lezioni frontali, esercitazioni pratiche in piccoli gruppi e attività di ricerca su dati originali raccolti presso la Clinica Universitaria del Presidio Ospedaliero S. Anna.

La relazione virtuosa tra Cultura e Salute e innovazione digitale uno degli assi di impegno indicato in statuto dal 2010 della Fondazione Medicina a misura di Donna, ente con sede operativa al S. Anna, considerato tra le best practice europee.

Link di interesse:

https://www.researchgate.net/profile/Enzo_Grossi/?ev=hdr_xprf

http://publicationslist.org/enzo.grossi

https://www.medicinamisuradidonna.it/news/290-formazione-le-medical-humanities-in-unito.html

https://culturalwelfare.center/about-enzogrossi/