Città di Torino

Crowd Mapping per l’accessibilità a Torino con Kimap

Torino Social Impact propone la sua prima sperimentazione cittadina: Kimap!

Kimap è una app-navigatore per la mobilità delle persone disabili, sviluppato dalla start-up fiorentina Kinoa.

L’applicazione Kimap è scaricabile gratuitamente su smartphone e utilizzabile in tutto il mondo. Durante l’uso di Kimap vengono rilevati in modo automatico i dati dai sensori dello smartphone permettendo di mappare ogni irregolarità e pendenza del terreno. Tutte le informazioni raccolte in tempo reale dagli utenti vengono elaborate in automatico dal navigatore che impara a riconoscere i percorsi più semplici da percorre per un disabile guidandolo lungo il tragitto migliore in base ad accessibilità, tempo e distanza. Con Kimap è anche possibile effettuare segnalazioni manuali di ostacoli, barriere architettoniche, pendenze impegnative e punti di interesse per migliorare le mappe.

Kimap utilizza l’intelligenza artificiale e costituisce un ottimo esempio di connubio tra tecnologia e sociale.

Sabato 22 giugno 2019 si terrà una sessione di crowd mapping, ovvero una chiamata a raccolta di persone con disabilità fisica che, dotate di app, daranno il via alla mappatura live della città di Torino, a partire dal centro, per tracciarne l’accessibilità. I risultati saranno presentati nel corso dell’Italian Tech Week, in programma a Torino nella settimana successiva alla mappatura (in particolare durante l’evento “Impact-Ability” il 27 giugno 2019).

Partecipa anche tu alla sessione di crowd mapping!

Per iscrizioni e agenda dell’evento clicca qui.

 

Evento organizzato da Torino Social Impact con il supporto di Nesta Italia, Confcooperative Piemonte Nord e Legacooperative Piemonte e con il contributo della Camera di commercio di Torino.