Social Innovation Camp

The social innovation projects admitted to the funds by the City of Turin within Torino Social Factory project (measure 3.3.1A PON Metro) will take part in the Social Innovation Camp in Milan on Saturday 30th March. A day of work and confrontation between non-profit organizations from Turin involved in the projects and various actors from the Milanese ecosystem: third sector organizations, companies and other interest groups.

The Camp is part of the “Festival of ideas”, the inaugural moment of La Scuola dei Quartieri, a project by the Municipality of Milan. The meeting between the two cities and the two programs will be an occasion for inspiration, contamination and mutual stimulation.

Program

11.00 – 11.30 | Registration
11.30 – 12.15 | Who is changing cities’ suburbs – New protagonists and ideas for an inclusive social innovation – A dialogue between cities that are active on PON Metro social inclusion actions
13.30 – 14.30 | Networking lunch
Parallel activities:
12.30 – 18.00 | Beautiful stories – Cases on the stage – PON Metro projects’ pitches from Torino
12.30 – 18.00 | Meet the Milanese ecosystem – 1 to 1 with the teams
from 18.00 | Networking drink

Contro le diseguaglianze: una nuova economia della conoscenza

Nella cornice di Biennale Democrazia 2019, domenica 31 marzo alle ore 18:30 Mario Calderini e Joan R. Rosés dialogano su crescita, diseguaglianze ed innovazione.

Il modello Silicon Valley ha contribuito alla creazione di ricchezza negli ultimi decenni. Ma quanto equa, diffusa e inclusiva è stata la sua distribuzione? Recenti studi restituiscono un’inedita prospettiva sulle disuguaglianze tra gli Stati e all’interno degli stessi. Le cause sono da ricercare nel trinomio tecnologia, mercato e capitalismo che, nell’economia della conoscenza, ha portato la ricchezza a concentrarsi in alcune aree, perlopiù urbane. Quale la natura e l’origine di tali diseguaglianze? Quale il possibile ruolo di una nuova generazione di imprese e innovatori sociali nella redistribuzione più equa del valore della conoscenza e della tecnologia?

Coordina Riccardo Staglianò.

Dove: Auditorium Vivaldi, piazza Carlo Alberto 5 A, Torino

More on: http://biennaledemocrazia.it/evento/contro-le-diseguaglianze-una-nuova-economia-della-conoscenza/

Nuovi immaginari per le comunità del futuro

Sabato 30 marzo 2019 alle ore 17, nella cornice di Biennale Democrazia, Nicola Capone, Linda Di Pietro, Renato Quaglia e Marco Zappalorto dialogano sulle inedite sfide sociali, economiche e ambientali che la nostra società si trova ad affrontare.

Carenza di servizi, flussi migratori e inquinamento sono alcune delle emergenze alle quali le comunità possono far fronte grazie alla capacità di auto-organizzarsi costruendo pratiche di innovazione su misura, in grado di evolvere e adattarsi alle specificità locali. Come far tesoro delle informazioni raccolte e delle esperienze maturate per attivare processi di apprendimento e di scambio tra città, soggetti della società civile e istituzioni?

Dove: Cecchi Point, Salone delle Arti, via Antonio Cecchi 17, Torino

Evento a cura di Nesta Italia. Coordina Simona De Giorgio.

More on http://biennaledemocrazia.it/evento/nuovi-immaginari-per-le-comunita-del-futuro/

Hacking Public Procurement. Tutela e promozione della democrazia nella società della trasparenza

Giovedì 28 marzo 2019 alle ore 11, nella cornice di Biennale Democrazia, dialogo con Luca Asvisio, Davide Barberis, Michele Cozzio, Luigi Gili, Diego Dutto ed Enrico Gentina sul tema della trasparenza nel sistema degli appalti.

Un sistema degli appalti trasparente è sinonimo di un mercato sano e democratico. È necessario introdurre elementi di coerenza nella spesa pubblica che sappiano non solo selezionare le migliori forniture di beni e servizi, ma anche i fornitori capaci di esercitare un ruolo di garanzia dell’interesse pubblico. Non basta predisporre condizioni favorevoli dal punto di vista economico e progettuale, occorre anche dotarsi di strumenti per valutare l’orientamento all’interesse generale dei fornitori e l’impatto dei loro servizi.

Dove: Cecchi Point, Salone delle Arti, via Antonio Cecchi 17, Torino

Evento realizzato in collaborazione con Comitato imprenditorialità sociale della Camera di commercio di Torino e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Torino e con il supporto del network di Torino Social Impact

More on http://biennaledemocrazia.it/evento/tutela-e-promozione-della-democrazia-nella-societa-della-trasparenza-hacking-public-procurement/

Innovazione e sostenibilità nelle periferie torinesi

Venerdì 22 marzo alle 11.30 in via Baltea 3 si svolgerà la conferenza stampa di presentazione degli otto progetti di economia circolare e collaborativa finanziate dalla Città di Torino per l’azione 3.02 di AxTO, nel quadro più ampio dell’iniziativa Torino City Lab.

8 progetti per sperimentare soluzioni innovative improntate ai principi dell’economia collaborativa e circolare in risposta a sfide sociali e ed economiche che interessano le aree periferiche della città, mettendo in campo iniziative che siano in grado di favorire la valorizzazione degli scambi sociali, incentivare il riuso di beni, risorse e, nel contempo, sviluppare forme sostenibili di consumo e organizzazione dei servizi di prossimità su scala di quartiere.

 

Freelance day 2019

Sabato 23 marzo freelance e imprenditori si danno appuntamento a Torino per la 5°edizione del Freelance Day, la festa del lavoro indipendente.

Una full-immersion totalmente gratuita con talk, workshop, micro consulenze e incontri di networking in sessioni parallele, organizzata da Toolbox Coworking in collaborazione con Acta, l’associazione dei freelance.

Il giorno precedente, venerdì 22 alle 17.00, si terrà un panel sul futuro del lavoro e su come l’innovazione tecnologica e sociale impatterà sulle skills richieste: FUTURE WORKS!, con Alberto Maestri (Chief Content Officer in OpenKnowledge), Marco Zappalorto (Chief Executive Nesta Italia) e Sergio Bologna (studioso di lavoro autonomo), moderati da Giuseppe Bottero de La Stampa.

Sul sito dell’evento è disponibile il programma delle due giornate che hanno come focus l’evoluzione delle capacità professionali trasversali, che qualunque freelance o imprenditore deve tenere continuamente aggiornate.

Il Design Thinking per la tua impresa:entra nella sperimentazione DesAlps!

Ancora un’opportunità per entrare nella sperimentazione DesAlps!

Dopo il successo del precedente Workshop di DesAlps, abbiamo in programma per il 19 marzo una nuova opportunità per le PMI piemontesi per entrare nella sperimentazione che permette di scoprire l’approccio Design Thinking e di applicarlo concretamente alla propria attività, grazie al supporto e all’accompagnamento da parte degli esperti dedicati al progetto.

Scopri di più sull’evento

 

Cottino Social Impact Campus: recruiting

Cottino Social Impact Campus, il primo campus in Europa dedicato all’Impact Education, è stato lanciato a Torino a fine 2018 e diviene operativo nel 2019.

Il campus promuoverà la cultura dell’impatto e della sostenibilità sociale attraverso un modello di trasformative education basato sulle grandi sfide sociali. Aperto a imprese, organizzazioni, professionisti, manager, imprenditori e persone interessate a forgiare impact culture trasformativa per la società. Il campus è ideato e fondato dalla Fondazione Cottino , realizzato in collaborazione strategica con il Politecnico di Torino, SocialFare e ESCP Europe in un ecosistema che include altri partner quali Famiglia del Murialdo, EVPA e Torino Social Impact.

Il Cottino Social Impact Campus è alla ricerca di due figure chiave che si andranno ad inserire in un team multi-disciplinare e internazionale: campus dean e educational expert&designer.

Visita : https://cottinoimpactcampus.com/