Città di Torino

Social Crowdfunding Academy: al via la call per il non profit

La Città di Torino ha lanciato la seconda edizione della call che intende favorire la generazione, lo sviluppo, il testing e la realizzazione di progetti innovativi ad impatto sociale offrendo agli attori del terzo settore un supporto nel costruire campagne di crowdfunding finalizzate alla raccolta online di micro-donazioni.

La Call è suddivisa in due fasi: nella prima sarà possibile candidarsi alla Social Crowdfunding Academy, percorso di formazione finalizzato all’acquisizione di tutte le competenze necessarie sul tema. Tra i partecipanti che si candideranno alla seconda fase verranno selezionati sei progetti che saranno accompagnati e supportati nella realizzazione della propria campagna di crowdfunding.

La call – aperta fino al 1 agosto – e il form di candidatura sono disponibili in questa pagina.

La prima edizione della call ha selezionato 48 team che hanno partecipato nel mese di giugno e luglio 2018 alla Social Crowdfunding Academy. Il primo dei sei progetti ammessi all’accompagnamento (“Colori Vivi” della onlus Articolo 10) ha lanciato il 28 giugno 2019 la sua prima campagna di crowdfunding su Kickstarter. I restanti lanceranno le proprie campagne a fine settembre 2019.

Il servizio è realizzato nell’ambito della misura 3.3.1.b del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane e realizzato dall’European Crowdfunding Center con sede a Incet.