A cura di:

Torino Wireless

Contatti

Mail Website

Il progetto I3S – Innovazione digitale per il terzo settore – nato come idea da Torino Wireless a inizio 2020, nell’ambito di Torino Social Impact, in stretta collaborazione con il Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di commercio, durante il lockdown tra marzo e giugno 2020 si è consolidato nei contenuti, anche sollecitato dai nuovi bisogni emersi, e si è trasformato in un progetto esecutivo con obiettivi ambiziosi che rientrano nel programma Tech4Good del Piano strategico di Torino Social Impact.

La Camera di commercio di Torino a settembre 2020 ha dato mandato a Fondazione Torino Wireless per avviare l’intenso piano di attività che prevede, tra ottobre 2020 e giugno 2021:
l’attuazione della prima parte dell’importante programma di accelerazione digitale e di trasferimento tecnologico rivolto al mondo del terzo settore
contestualmente, l’individuazione e la co-creazione di nuovi modelli di servizio, grazie alla condivisione di obiettivi e metodologie con le associazioni di rappresentanza del mondo cooperativo, il Centro Servizi del Volontariato e i loro strumenti di emanazione; tali soggetti sono, infatti, i principali interlocutori del progetto rispetto all’ingaggio dei destinatari finali, la formazione in campo di innovation manager e le successive fasi di attivazione di servizi innovativi al servizio del terzo settore.

Il progetto si svilupperà poi, da giugno 2021, in una seconda parte che sarà oggetto di specifica pianificazione di dettaglio e che sarà finalizzata, prima di tutto, a sostenere e accelerare i dimostratori individuati nei livinglab, coinvolgendo anche altri attori del territorio.

Nel dettaglio il Progetto I3S, coinvolge e si rivolge ai seguenti Beneficiari / Soggetti:

  • Enti/ Imprese del Terzo settore, ovvero cooperative sociali, volontariato, associazioni o soggetti con altra forma giuridica ai sensi del D. Lgs. 112/2017 che manifestano il bisogno di trasformazione digitale e la disponibilità a mettersi in gioco e sperimentare soluzioni e nuovi modelli per innovarsi
  • Enti di Rappresentanza che aderiscono al Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di commercio di Torino, in particolare: Confcooperative  Piemonte Nord, Legacoop Piemonte  e VOL.TO
  • Imprese ICT portatrici di competenze digitali e soluzioni innovative, con particolare attenzione alle realtà piemontesi.

E si propone:

  • direttamente, per il campione pilota individuato in 15 soggetti del terzo settore attivati da Confcooperative Torino e Provincia, Lega Cooperative Torino e Provincia e VOL.TO e per il gruppo di innovation manager che si verrà a creare durante le attività del living lab
  • e, indirettamente, per tutto l’ecosistema di Torino Social Impact tramite l’azione di animazione e disseminazione condotta nell’ambito dell’azione Tech4good.

di realizzare i seguenti Obiettivi:

  • incremento delle competenze digitali e di innovazione di processo;
  • maggiore consapevolezza e conoscenza degli strumenti /soluzioni tecnologiche disponibili sul mercato;
  • crescita della propensione all’innovazione tecnologica e dell’adozione digitale;
  • sviluppo di dimostratori rispetto alle sfide sociali e alla disponibilità di soluzioni adeguate da parte delle imprese ICT che verranno individuate nella fase di living lab con i soggetti coinvolti;
  • attivazione di nuovi servizi o di nuovi target di mercato, supportati da tecnologie innovative e/o innovazione nelle modalità di erogazione (modelli di business).

La Governance del progetto è cosi strutturata: