Finpiemonte e la Fondazione Giacomo Brodolini promuovono un percorso di accompagnamento per lo sviluppo di progetti imprenditoriali a impatto sociale nelle aree rurali e montane.

Possono presentare domanda organizzazioni già attive (imprese, associazioni, cooperative e cooperative di comunità, e in generale organizzazioni anche non iscritte al registro imprese) o potenziali futuri imprenditori (soggetti singoli o di gruppo) che abbiano un’idea progettuale finalizzata a rispondere ai bisogni sociali dei territori rurali e montani.

L’iniziativa sosterrà progetti che intervengano sui territori delle Aree Interne del Biellese, Cuneese e Torinese (per un totale di 293 comuni), così come identificate dalla strategia nazionale SNAI, volti a contrastare il declino demografico dei territori più distanti dai servizi essenziali (istruzione, salute, mobilità).

Il percorso di accompagnamento che verrà offerto a 10 soggetti selezionati sarà mirato a favorire la creazione o il potenziamento del progetto d’impresa. Si svilupperà in circa 9 mesi (luglio 2020 – marzo 2021) e comprenderà sessioni di formazione, momenti di assistenza individuale ed esercitazioni pratiche. Richiederà ai partecipanti un impegno medio di 3 giornate al mese e includerà anche incontri presso sedi locali e modalità di lavoro da remoto.

Le domande dovranno pervenire entro il 30 giugno 2020.

Questa iniziativa è promossa nell’ambito del progetto DELFIN, co-finanziato dal programma Interreg Central Europe e finalizzato a sostenere azioni di sviluppo e consolidamento di un ecosistema finanziario a sostegno delle imprese sociali nelle aree rurali.

> Scopri tutte le informazioni sul bando alla pagina dedicata

 

Segui il progetto sui social media:

> linkedin.com/company/interreg-delfin 

> facebook.com/interregdelfin

> twitter.com/delfinproject