Città di Torino

Co-City

Tag: Lab, Mentoring, Spazi
  • Tipo di servizio: Gestione condivisa e rigenerazione beni comuni
  • A cura di: Città di Torino
  • Durata: In corso

Co-City è il progetto della Città di Torino vincitore del primo bando europeo Urban Innovative Actions (UIA).

Attraverso il progetto, la Città di Torino promuove nuove forme di amministrazione condivisa con la cittadinanza, ai sensi del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani. La collaborazione fra amministrazione e cittadinanza attiva, attraverso lo strumento del patto di collaborazione, risponde alle esigenze di rigenerazione urbana e di lotta alla povertà e al degrado urbano nella città.

I patti di Co-City si sviluppano in tre ambiti:

  • A. Periferie, culture urbane e avvio di attività in edifici in disuso
  • B. Piattaforme di servizio pubblico sottoutilizzate
  • C. Cura dello spazio pubblico.

Attraverso una consultazione pubblica sono state presentate finora più di 100 proposte di patto da parte di cittadini e associazioni. 54 proposte hanno superato la fase di selezione e sono attualmente oggetto di co-progettazione per giungere alla formulazione di patti di collaborazione.

Le attività di co-progettazione hanno avuto inizio nel mese di marzo 2018. Ai tavoli prendono parte i proponenti, i tecnici del Comune e delle Circoscrizioni che definiranno nel dettaglio le regole, i contenuti e il vero e proprio patto di collaborazione.

In tutte le circoscrizioni aree verdi, edifici pubblici sottoutilizzati che hanno delle potenzialità verranno dunque prese in carico da associazioni e cittadini attivi: un nuovo modo di amare la propria città, frutto un percorso progettuale partecipativo volto a migliorare la qualità della vita di tutta la comunità.

Le storie di collaborazione tra cittadini e amministrazione realizzate nell’ambito del progetto Co-City sono raccontate nel canale Medium del progetto.

Contatti

Enti promotori