Off grid Italia APS nasce nel 2015  dall’unione di professionisti nel campo del design, dell’architettura e dell’edilizia accomunati da un grande sogno: vivere off-the-grid. Il movimento off-the-grid, originario del nordamerica, vuole riportare l’attenzione non solo dei professionisti del settore, ma di tutta la popolazione, sul fascino e l’importanza, in tempi incerti come quelli della crisi ecologica che stiamo vivendo, di costruire abitazioni autosufficienti con materiali di recupero

Ci siamo poi avvicinati all’economia circolare applicata all’architettura, alla biomimesi e allo studio degli ecosistemi naturali e urbani con le loro singolari caratteristiche.

Affascinati dal modello di connessioni che operano in un sottobosco ci siamo interrogati su come potesse essere riportato in ambito urbano.

La risposta è arrivata nelle sperimentazioni condotte a Torino.
Abbiamo sviluppato un’ ecosistema per il circular design, costruito progetti scolastici e sensibilizzato centinaia di bambini all’agire sostenibile.

Alcune informazioni che ci rappresentano:

  • 20 tonnellate di materiali riconvertiti in progetti di arte, architettura e design,
  • 300 persone coinvolte nei nostri workshop gratuiti, 
  • 30 eventi come divulgatori tema sostenibilità,
  • 7 tesi di laurea Architettura progetto sostenibile,
  • 70 studenti del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino coinvolti nei nostri progetti,
  • 200 studenti delle scuole superiori  coinvolti nei nostri progetti educativi 
  • 3 format di progetti educativi  realizzati in Torino
  • vincitori Climathon 2019
  • partner al progetto Edilizia Circolare tra i vincitori del Bando Axto di Torino
  • firma della convenzione con il Comune di Cambiano ed il Dipartimento DAD del Politecnico di Torino per sviluppare il format Reland Parco (progettualità OGI)